Conti Correnti senza bollo: la nuova manovra Monti ha tolto il bollo di 34,20 euro/anno per i rapporti con giacenza media inferiore ai 5000 euro.

Gran bella notizia per i possessori di un conto corrente! La manovra “Salva Italia” dopo aver ritoccato i limiti sui libretti al portatore ha messo mano anche all’ imposta di bollo!

Da quando?

A decorrere dal primo gennaio 2012.

Per quali rapporti è esente il bollo?

Se il cliente della banca è una persona fisica, ovvero non è una ditta/impresa o ditta individuale, pagherà una cifra fissa di 34,20 (già presente tutt’ora).

Ma se il valore medio di giacenza risultante dagli estratti e dai libretti è complessivamente non superiore a 5000 euro, al cliente NON VERRA’ ADDEBITATO IL BOLLO!

Se invece il cliente dell’ istituto bancario è un impresa, la cifra fissa sale da 73,80 a 100 euro