LA CLASSIFICA DELLE BANCHE ITALIANE SECONDO IL RATING

Rating Banche Italiane S&P Long Term

BANCA RATING DATA RATING
BANCA RATING DATA RATING
BNL International Investment S.A. n.r. 0
Banca Akros SpA BBB 41479
Banca Aletti & C. SpA BB 41479
Banca Carige SpA B+ 41493
Banca Fideuram BBB 41467
Banca Generali SpA n.r. 0
Banca IMI SpA BBB 41467
Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo SpA (BIIS) n.r. 0
Banca Mediocredito del Friuli-Venezia Giulia SpA n.r. 0
Banca Monte dei Paschi di Siena SpA n.r. 0
Banca Nazionale del Lavoro SpA BBB 41467
Banca Popolare dell'Alto Adige BBB- 41489
Banca Popolare dell'Emilia Romagna S.C. BB- 41515
Banca Popolare di Milano SCRL BB 41479
Banca Popolare di Vicenza ScpA BB 41479
Banca di Bologna n.r. 0
Banco Popolare Societa Cooperativa SCRL BB 41479
Banco di Sicilia SpA n.r. 0
Bank of New York Mellon (Luxembourg) S.A., (Italian Branch) (The) AA- 41477
CartaSi SpA BBB- 40884
Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo SpA n.r. 0
Cassa di Risparmio di Cento SpA n.r. 0
Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza SpA BBB 41467
Credito Bergamasco BB 41479
Credito Emiliano SpA BBB- 41479
Deutsche Bank AG (Milan Branch) A 41457
Deutsche Bank SpA n.r. 0
Dexia Crediop SpA B+ 41489
FGA Capital SpA BB+ 41479
Findomestic Banca SpA n.r. 0
Iccrea Banca SpA BB+ 41479
Iccrea BancaImpresa SpA BB+ 41479
Intesa Sanpaolo SpA BBB 41467
Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane SpA BBB- 40884
Istituto per il Credito Sportivo BBB 41467
MedioCredito Centrale SpA BB+ 41479
Mediobanca SpA BBB 41467
Sanpaolo IMI Bank (International) S.A. n.r. 0
UBI Banca International S.A. n.r. 0
UniCredit SpA BBB 41467
Unione di Banche Italiane Scpa BBB- 41479
Unipol Banca SpA BB- 41479
Veneto Banca SCPA BB 41479

 

RATING BANCHE

S&P

Registrati

USA I NOSTRI SERVIZI

Hai la possibilità di confrontare sia i conti deposito, sia i conti correnti di oltre 40 Banche per trovare il miglior prodotto per le tue esigenze.

Clicca su uno dei due pulsanti

Confronta conti correnti Confronta conti deposito

 

 

 

SIGNIFICATO CLASSE DI ASSEGNAZIONE

La capacità dell’ emittente di far fronte ai propri impegni è estremamente forte.
Un emittente con rating ‘A-1′ ha una forte capacità di far fronte ai propri impegni finanziari. E’ classificato da Standard & Poor’s nella categoria più elevata.
Un emittente con rating ‘ A-2 ‘ ha una soddisfacente capacità di far fronte ai propri impegni finanziari. Tuttavia è in una certa misura più vulnerabile agli effetti dei cambiamenti nelle circostanze e nelle condizioni economiche rispetto agli emittenti che sono classificati nella categoria più elevata.
Un emittente con rating ‘ A-3 ‘ ha un’ adeguata capacità di far fronte ai propri obblighi finanziari. Tuttavia avverse condizioni economiche o cambiamenti nelle circostanze possono portare ad un indebolimento della capacità dell’ emittente di far fronte ai propri impegni finanziari.
Un emittente con rating ‘B’ è considerato vulnerabile e ha significative caratteristiche speculative. L’ emittente ha attualmente la capacità di far fronte ai propri impegni finanziari; tuttavia affronta grandi incertezze che potrebbero portarlo ad una capacità insufficiente di far fronte ai propri impegni finanziari.
Emittenti con un rating a breve termine B-1 hanno, rispetto agli emittenti con valutazione speculativa, una capacità relativamente più fronte ai propri impegni finanziari.
Emittenti con un rating a breve termine B-2 hanno, rispetto agli altri emittenti con valutazione speculativa, una capacità media di far fronte ai propri impegni finanziari.
Emittenti con un rating a breve termine B-3 hanno, rispetto agli altri emittenti con valutazione speculativa, una capacità relativamente più debole di far fronte ai propri impegni finanziari.
Un emittente con rating ‘C’ è attualmente vulnerabile alle insolvenze e per l’ adempimento dei propri impegni finanziari dipende da condizioni di business, finanziarie ed economiche
Un emittente con rating ‘ SD ‘ (Default Selettivo) o D non è riconosciuto ad adempiere ad uno o più obblighi finanziari alla loro scadenza. Un rating ‘D’ è assegnato quando S&P crede che il default sia un default generale e che l’ emittente non riuscirà ad adempiere a tutti o sostanzialmente a tutti i suoi obblighi finanziari alla loro scadenza. Un rating ‘SD’ è assegnato quando Standard & Poor’s crede che l’ emittente ha selettivamente fatto default in un caso specifico o per una tipologia di obblighi, ma continuerà puntualmente a far fronte ai propri obblighi di pagamento in altri casi o per altre tipologie di obblighi.
Un emittente con rating ‘R’ è sotto controllo regolamentato a causa della sua condizione finanziaria. Durante il periodo di controllo regolamentato, l’ autorità preposta può avere il potere di favorire una classe di obblighi rispetto ad altre o di adempiere alcuni e non altri.
Un emittente contraddistinto da ‘N.R.’ non ha raiting.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>