Strumento finanziario che rappresenta una frazione del capitale sociale di una società e che conferisce all’investitore la qualità di socio e i diritti patrimoniali (per esempio quello di incassare gli utili)e/o amministrativi (per esempio il diritto di voto nelle assemblee) as essa collegati. La remunerazione delle azioni è legata all’andamento economico della società che le emette.

Le azioni possono essere negoziate nei mercati regolamentati.
Si distingue tra:

a)      Azioni ordinarie, che hanno il diritto di voto nelle assemblee sia ordinarie che straordinarie e hanno il diritto al dividendo e al rimborso del capitale in caso di liquidazione dopo le azioni con privilegi di natura patrimoniale (azioni privilegiate e di risparmio);

b)      Azioni privilegiate , che possono godere, rispetto alle ordinarie, di una maggiore partecipazione agli utili oltre che del diritto di prelazione nel rimborso del capitale;

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi