COS’E’ LA CESSIONE DEL QUINTO?

Contratto di prestito non finalizzato a tasso fisso per i lavoratori dipendenti (pubblici o privati) e i pensionati. I clienti ricevono una somma e la rimborsano, pagando degli interessi, con rate mensili costanti trattenute sulla busta paga o sulla pensione dal datore di lavoro o dall’ istituto di previdenza che li versa alla banca, per un periodo massimo di 10 anni. La garanzia consiste nella cessione fino a un quinto (20%) dello stipendio o della pensione.