COS’E’ LO SPECIMEN DI FIRMA?

Quando apre un conto corrente il cliente deve depositare in banca la sua firma. Servirà per verificare se le operazioni,
in particolare quelle di pagamento, sono state effettivamente disposte dal correntista. Se il conto corrente è intestato a due o
più persone, ognuna deve depositare la sua firma.
Il contratto deve specificare quali operazioni richiedono la firma di tutti i correntisti (firma congiunta) e quali soltanto una (firma
disgiunta). Questo significa che un conto corrente può essere aperto da più persone, che lo possono usare in modo separato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi