DA LUNEDI’ SPARIRANNO UFFICIALMENTE BANCA DELLA CAMPANIA, BANCA POPOLARE DI RAVENNA E BANCA DEL MEZZOGIORNO, PER FONDERSI TUTTE IN BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA.

A distanza di un anno, ecco arrivata la preannunciata maxi fusione che vedrà interessata la modenese BPER, fondersi inglobando tre banche del Gruppo di cui è a capo: Banca Popolare del Mezzogiorno, Banca della Campania e Banca Popolare di Ravenna.

COSA CAMBIERA’ PER I CLIENTI?

Semplicemente con il tempo vedranno sparire le insegne e i brand della propria “vecchia Banca”, sostituiti dal marchio BPER.

A livello pratico, nonostante siano stati messi in atto tutti gli automatismi da parte della Capo Gruppo, vi consigliamo di procedere voi con queste attività:

  • segnalare ai fornitori di servizi (acqua, luce e gas) o a coloro che hanno accesso un RID sul vostro conto corrente (ad esempio un finanziaria) il vostro NUOVO CODICE IBAN che dovrebbe esservi stato recapitato a casa. Il sistema addebiterà le somme ugualmente, ma è un accortezza che ci sentiamo di invitarvi a fare per evitare possibili disservizi futuri.
  • al tuo datore di lavoro, ai tuoi creditori da cui ricevi dei bonifici e all’ente da cui percepisci la pensione, fornisci il NUOVO CODICE IBAN in modo che possano aggiornare correttamente i tuoi estremi. Non ti preoccupare se non l’hai ancora fatto, perchè comunque verranno deviati lo stesso sul tuo conto corrente.

Per tutto il resto, ovvero:

  • carte di credito
  • carte di debito (Bancomat)
  • finanziamenti
  • accesso Home Banking Smart Web

non c’è bisogno di effettuare alcuna attività perchè rimarrà tutto come prima.

ATTENZIONE! Fino a Lunedì 24 Novembre, non sarà possibile accedere al login di SmartWeb, l’Home Banking del Gruppo BPER a causa della fusione in atto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi