LA POSSIBILITA’ DI APRIRE UN CONTO CORRENTE SENZA FIRMARE TANTE SCARTOFFIE? DETTO E QUASI FATTO DA BNL.

Sembra che qualcosa si stia muovendo in ambito bancario per quello che riguarda il riconoscimento digitale. Infatti sembra che BNL sia la prima Banca in Italia ad avere messo d’accordo legali e commerciali per far si che la nuova procedura di richiesta di conto corrente online (In Novo Conto Pratico).

Noi non ci credevamo ma…

…così come San Tommaso, abbiamo provato il wizard di apertura grazie alla collaborazione del nostro fidatissimo collaboratore Pepito Sbazzeguti (info su pepito 🙂 ) e che ha potuto constatare, come dal video pubblicato sul canale You Tube di “Guida Conti Online”, che è tutto vero.

Come funziona?

Fin dall’inizio vi verrà chiesto di scegliere un PIN di 4 cifre, che non sarà altro che la prima parte di un ulteriore codice composto dal vostro PIN e da un codice OTP (codice usa e getta) che riceverete sul vostro cellulare attraverso un SMS.

Molto più semplice da fare che da spiegare:

nel momento in cui vi troverete in una parte fondamentale della fase di apertura del conto che in teoria dovrebbe essere regolata attraverso una firma cartacea, vi verrà mandato un sms per completare il codice e “firmare” in maniera digitale!

Non sono necessarie quindi chiavette…email certificate o qualsiasi altro strumento se non un semplice SMS.

Ma i documenti di riconoscimento?

Anche da questo punto di vista una piacevole sorpresa: la possibilità di fare l’upload dei vostri documenti e codice fiscale scannerizzati direttamente da voi. Questo vuol dire che anche il back office della Banca riceverà dei documenti a colori e sicuramente molto più chiari di una fotocopia che potrebbe andare a precludere la perfetta visualizzazione del documento d’identità.

Qual’è il vantaggio?

Si può parlare tranquillamente di più di un vantaggio

  1. TEMPO – in dieci minuti terminerete la procedura apertura del conto correnteCOS'E' UN CONTO CORRENTE? Prodotto per la raccolta dei risp... e contestualmente vi ritroverete ad aver già fatto anche le firme.
  2. SPEDIZIONE – non dovrete preparare il faldone con i contratti firmati, documenti d’identità e codice fiscale da spedire alla Banca. Rimane comunque la possibilità per coloro che non possono scannerizzare i documenti, di inviarli mezzo posta.
  3. ECOLOGIA – vengono risparmiati decine e decine di fogli per ogni singolo contratto, quindi immaginate il volume se moltiplicate per il numero di clienti che desiderano aprire il conto correnteCOS'E' UN CONTO CORRENTE? Prodotto per la raccolta dei risp... con BNL.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi