BANCO POPOLARE

Il Banco Popolare è un gruppo bancario di matrice cooperativa, il più grande in Italia, caratterizzato da un forte radicamento locale, con 21 000 dipendenti, oltre 3 milioni di clienti e circa 2.200 filiali.
È nato ufficialmente il 1º luglio 2007 dalla fusione fra Banco Popolare di Verona e Novara e Banca Popolare Italiana.
I rapporti di cambio sono stati determinati in 1 azioneStrumento finanziario che rappresenta una frazione del capit... del costituendo Banco ogni una 1 azioneStrumento finanziario che rappresenta una frazione del capit... di Bpvn e in 0,43 azioni del costituendo Banco ogni 1 azioneStrumento finanziario che rappresenta una frazione del capit... di Bpi.

È quotata sulla Borsa Valori di Milano.
Il gruppo controlla il 100% della società di gestione del risparmio Aletti Gestielle Sgr tramite:
Holding di Partecipazioni Finanziarie Popolare di Verona e Novara S.p.A. – 47,797%
Banco Popolare di Verona e Novara – 32,612%
Credito Bergamasco – 19,591%
Nel 2010 ha superato lo “stress test” effettuato dal Committee of European Banking Supervisors (CEBS). Il test analizzava la solidità patrimoniale degli istituti bancari per verificare le capacità di resistenza alle crisi.
Al 4 febbraio 2011 risultava essere la decima banca italiana  nella classifica delle 15 banche più capitalizzate quotate sulla borsa italiana. Al 9 agosto 2011 risultava essere la settima banca italiana secondo la classifica dei gruppi bancari italiani per capitalizzazione.

ContoCorrente YouBanking

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi