POSTE ITALIANE

Oggi Poste italiane S.p.A. è una società per azioni il cui capitale è posseduto al 100% dal Ministero dell’Economia e a cui è stato affidato, per altri 15 anni (sino al 2016, ma prorogabile fino al 2026), il cd. “servizio universale”, cioè l’obbligo di fornire alcuni servizi essenziali di consegna di lettere e pacchi (peraltro di recente ulteriormente ridimensionati al ribasso in quanto a varietà e qualità, ai sensi della Legge 73/2010) ad un prezzo controllato, i cui oneri sono posti in parte a carico dello Stato e in parte a carico di un fondo di compensazione finanziato dagli operatori del settore. La società è posta sotto il controllo e la vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico, già Ministero delle Comunicazioni, ha un organico di circa 150.000 dipendenti (nel 1990 se ne contavano oltre 237.000) e un utile netto di 1018 milioni di euro (bilancio Gruppo Poste Italiane 2010). Attuale Presidente è Giovanni Ialongo. Amministratore Delegato Massimo Sarmi.

 

VAI AL CONTOPOSTA CLICK

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi