Gestita per quasi 10 anni da We@service, società di servizi online del Gruppo Bipiemme, il 1º novembre 2009 si è trasformata in una banca autonoma, controllata da BPM.

Nel novembre 2009 WeBank aveva circa 80 mila clienti, con un patrimonio medio di 21.000€.

Il 9 marzo 2010, il consiglio d’amministrazione di BPM ha approvato la fusione per incorporazione della società di intermediazione mobiliare WeTrade in WeBank.

Conto Corrente WeBank