Che Banca! punta tutto sulla semplicità sia di gestione che operativa attraverso un Home Banking caratterizzato dalle icone grafiche per un uso molto intuitivo.

Provate a spulciare il foglio informativo, non vi sembrerà vero, ma non esiste davvero nessun costo, neanche la famosissima imposta di bollo, se non 1,81 euro se decidete di vincolare i vostri con un PCT che corrispondono all’imposta di bollo per ogni operazione.

Visto che di costi andiamo a vedere quelle che sono le operatività di questo interessante conto deposito.

Una volta aperto il conto con una somma minima, anche 1 euro, lasciando la somma libera da vincoli, vi verrà corrisposto l’ 1% (annuo), mentre vincolando come minimo 100 euro, fino al 15/9 vi vengono offerti i seguenti tassi con i corrispettivi periodi:

  • tasso a 3 mesi 2,50% (fino al 15/09/2011) 
    tasso a 6 mesi 3,00% (fino al 15/09/2011)
    tasso a 12 mesi 3,50% (fino al 15/09/2011)

Gli interessi in questo caso vi saranno corrisposti subito e potrete decidere se accreditarli sul conto deposito stesso o sul conto corrente online Che Banca!


Le operazioni di giroconto vengono effettuate subito e anche queste senza costi.

Il conto può essere alimentato dall’esterno attraverso bonifico o caricando direttamente un RID periodo addebitando un’altro conto corrente, che potrebbe essere ad esempio il vostro conto tradizionale, come una sorta di PAC.

Tra le varie operatività troviamo anche la possibilità di effettuare i bonifici per ristrutturazione, donazioni, ricariche telefoniche.

Periodicamente Che Banca! esce con delle promozioni collegate all’apertura del Conto Deposito, come buoni sconti consistenti per l’acquisto di prodotti online; sarà nostra cura informarvi quando usciranno

Foglio Informativo