Sanzioni pesanti per chi non adeguerà il limite dei libretti al portatore secondo la riforma introdotta.

Era appena stata abbassata da 5000 a 2500 euro la soglia, figlia della manovra di agosto (decreto 13 agosto 2011, n. 138), ed ora il decreto legge 201/2011 l’ abbassa ancora di più al fine di contrastare l’ uso dei contanti.

Cosa prevede la norma?

Il decreto “Salva Italia” prevede che per il libretti di risparmio al portatore, sia bancari che postali, che al 31/12/2011 abbiano un saldo pari o superiore a 1000 euro, venga applicata una sanzione dal 10 al 20% del saldo stesso!

Quindi prestate molta attenzione ai titoli al portatore che avete! CONTROLLATE SUBITO IL SALDO…perchè c’è tempo solo fino al 31/12 salvo future proroghe.

Cosa fare per non incappare nella sanzione?

Basterà abbassare il saldo o chiudere il libretto entro il 31/12. Banche e Posta dovranno dare ampia comunicazione ai clienti che rientrano in questa casistica e invitarli a sanare la propria posizione.

Cosa vi consiglia “Guida Conti Online”?

Ormai il saldo massimo è davvero diventato ridicolo e rischiereste, anche nel caso in cui il vostro libretto sia sotto la soglia massima, di arrivare a toccare il tetto in men che non si dica. Basti pensare a quei libretti dove nonni, zii o parenti, andavano a versare qualche soldino per il pupo in questione: con le prossime festività si troverebbe a sforare o a non trovare libera operatività per il versamento.

Vi consigliamo quindi di guardare ad esempio per un conto deposito a costo zero, in modo tale da liberarvi da questo vincolo. Pecca di questa scelta? Il conto deposito non può essere intestato ad un minore…

Volete un indicazione su un conto deposito? Guardate le recensioni nella sezione “Conti Deposito” in alto nella pagina o utilizzate il COMPARATORE DEI CONTI CORRENTI E DEI CONTI DEPOSITO.

AGGIORNAMENTO DEL 28/01/2012
E' STATO PROROGATO IL TERMINE AL 31/03/2012 - LEGGI ARTICOLO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi