Vietato il trasferimento di denaro contante o di libretti di deposito bancari o postali al portatore o di titoli al portatore superiore o pari a 1000 euro.

Il limite vale solo per i contanti?

No, il decreto “salva-Italia” ,copre diversi metodi di pagamento:

  • ASSEGNI: nel caso in cui si debba effettuare un assegno pari o superiore ai mille euro è obbligatorio apporre la clausola “NON TRASFERIBILE” indicando inoltre il nominativo o la ragione sociale del beneficiario;
  • LIBRETTI: anche per i libretti al portatore una vera stretta di vite! Leggi articolo di dettaglio;
  • PAGAMENTI DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI (PA): i trasferimenti tra le PA centrali e locali dovranno essere effettuati esclusivamente attraverso strumenti telematici qualsiasi pagamenti di cassa non dovrà superare i 500 euro. Questo vuol dire che anche le pensioni o gli stipendi minimi rientrano dentro a questo tipo di pagamenti. Per cui i percettori dovranno organizzarsi ad esempio aprendo un conto correnteCOS'E' UN CONTO CORRENTE? Prodotto per la raccolta dei risp... e le indicazioni, ancora in fase di interpretazione, della direttiva Monti prevedono che tali pagamenti siano esenti dall’ imposta di bollo e che le banche o qualsiasi altro intermediatore finanziario, non può addebitare costi per questo tipo di rapporti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi