WIFI MODENA: OGGI CONFERENZA STAMPA PER PRESENTARE IL PROGETTO DEL COMUNE DI MODENA E BPER. PUBBLICATO IL BANDO TECNICO.

Presso la Sala Vecchia del Consiglio, presso il Comune di Modena, l’ Assessore Poggi e il Dott. Pierpio Cerfogli – Direttore Commerciale del Gruppo BPER, hanno presentato il progetto wifi che parte ufficialmente oggi con la pubblicazione del bando tecnico per la ricerca del partner tecnologico che si occuperà dell’ installazione degli Hot Spot.

Sponsor principale della rete wi-fi cittadina sarà la Banca popolare dell’Emilia Romagna, la cui offerta è stata giudicata la meglio rispondente alle esigenze dell’Amministrazione comunale. Lo sponsor metterà a disposizione 50 mila euro per l’avvio dell’impianto tecnologico e ulteriori 20 mila euro l’anno, per i complessivi 5 anni della durata del contratto, destinati a iniziative per promuovere e sviluppare la rete.

Il sostegno forte di uno sponsor era una condizione fondamentale per la realizzazione del progetto – spiega l’assessore alla Comunicazione Fabio Poggie diversi sono i soggetti che si sono dimostrati interessati a partecipare all’iniziativa. La proposta di collaborazione della Bper è stata giudicata la più interessante, anche per la possibilità di creare zone wi-fi nelle aree adiacenti a tutte le filiali distribuite sul territorio comunale”.

Il Dott. Pierpio Cerfogli, Direttore Commerciale del Gruppo BPER afferma: “Internet fa sempre più parte della nostra vita quotidiana per comunicare, socializzare, informarsi e, in modo ormai abituale, operare con il proprio istituto di credito. Da tempo la nostra banca sta lavorando per innovare il modo di rapportarsi al cliente e, dopo il lancio del sito bper.it, si prepara a offrire una nuova soluzione di internet e mobile banking. Abbiamo individuato nell’iniziativa del Comune di Modena una comunanza di intenti e, come banca da sempre vicina ai modenesi, abbiamo voluto sostenere un progetto che consideriamo ad alto valore aggiunto”.

DOVE VERANNO INSTALLATI GLI HOT SPOT?

I primi Hot Spot che verranno installati entro l’estate saranno:

  • Piazza Grande e locali dei servizi di informazione (Ufficio Relazioni con il Pubblico -Informagiovani)
  • Chiostro della Biblioteca Delfini in Corso Canalgrande, 103
  • La Tenda in viale Monte Kosica, 95/S – angolo viale Molza
  • Palazzo dei Musei in Viale Vittorio Veneto, 5 – cortile interno e Sala Oratorio
  • Parco Novi Sad in Viale Berengario
  • Stadio Braglia in Viale Monte Kosica
  • Biblioteca Rotonda in via Casalegno 42
  • Biblioteca Crocetta in Via Canaletto, 108
  • Giardini Pubblici in Corso Canalgrande
  • Teatro Storchi (area antistante la facciata principale e area adiacente al bar)
  • Uno/due filiali BPER – Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Mentre entro la fine dell’ anno, questi saranno le nuove aree coperte dai punti WiFi:

  • Piazza Matteotti
  • Piazza Mazzini
  • Piazza Sant’Agostino
  • Piazza Roma
  • Piazza Dante Alighieri
  • Piazza Pomposa
  • Via Emilia Centro
  • Largo Garibaldi (anche parziale)
  • Parco delle Mura (anche parziale)
  • Parco Ferrari (anche parziale)
  • Parco Amendola Sud (anche parziale)
  • Bonvi Park (anche parziale)
  • Parco XXII Aprile (anche parziale)
  • Piazza XX Settembre
  • Parco della Resistenza (anche parziale)
  • Parco della Repubblica (anche parziale)
  • Piazza Manzoni (ferrovie provinciali)
  • Area Stazione Autocorriere
  • Tribunale e Procura (corso Canalgrande)
  • Museo Casa Enzo Ferrari

Inoltre le Filiali della Banca popolare dell’ Emilia Romagna presenti a Modena, salvo sovrapposizioni con altri punti messi a disposizione dall’ Amministrazione Comunale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi