L’ imposta di bollo per i depositi titoli con saldo a zero NON E’ DOVUTA, nemmeno quella di valore pari a 1,81 euro !

Questo è il chiarimento fatto dalle Agenzie delle Entrate attraverso la circolare  46/E con la quale si risponde ai quesiti del settore bancario e finanziario relativi alle nuove disposizioni del DL n. 98 del 2011.

Per calcolare l’imposta bisogna tenere in considerazione il valore complessivo dei titoli detenuti presso lo stesso intermediario e individuare quello economicamente più rilevante.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi