Prorogata la data ultima al 31 marzo 2012 per portare il saldo dei libretti al portatore sotto i 1000 euro.

L’utilizzo successivo al 31 marzo 2012 di libretti “al portatore” con saldo pari o superiore ad euro 1.000,00 obbliga la Banca ad effettuare la comunicazione dell’infrazione al Ministero dell’Economia e delle Finanze, con conseguente possibile applicazione di sanzioni pecuniarie a carico del possessore.

Qualcuno si deve essere messo una mano sul cuore dopo avere letto i commenti apparsi sul nostro articolo e deve aver capito che molte persone sarebbero incappate nella sanzione che avrebbe portato all’ azzeramento del saldo del libretto.

Adesso però non ci sono scusanti…tutti quanti a sistemare la propria posizione…! 😉

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi